Accesso ai servizi

Ordinanza Contingibile e Urgente per Stato di Pericolo, Stato di Abbandono Sepolture Private in Loculi o Cappelle di Famiglia presso il Cimitero Comunale e avvio procedimento per decadenza della relativa concessione cimiteriale.



Ordinanza Contingibile e Urgente per Stato di Pericolo, Stato di Abbandono Sepolture Private in Loculi o Cappelle di Famiglia presso il Cimitero Comunale e avvio procedimento per decadenza della relativa concessione cimiteriale.


IL SINDACO

CONSIDERATO...

ORDINA

A tutela della pubblica incolumità il divieto di accesso delle persone nelle aree segnalate.

DIFFIDA

I concessionari e/o gli eredi e/o gli aventi diritto a voler provvedere alle opere manutentive, entro e non oltre 60 giorni dalla data di adozione del presente atto, previa
- dimostrazione dei titoli legittimanti l’intervento
- autorizzazione all’esecuzione dei lavori di manutenzione del manufatto

INFORMA CHE

1. alla presente diffida, qualora non ottemperata, farà seguito il provvedimento di decadenza della concessione con conseguente acquisizione al patrimonio comunale dei manufatti oggetto del presente procedimento;
2. i resti mortali, di cui si disporrà l’eventuale estumulazione per consentire le operazioni di manutenzione/ristrutturazione delle cappelle interessate, saranno collocati nel campo comune, ossario comune o cinerario comune.
3. contro il presente provvedimento può essere proposto:
-ricorso amministrativo avanti al Prefetto di Cosenza entro 30 giorni dalla notifica dello stesso, ai sensi del DPR 24/11/1971 n.1199;
-ricorso al Tribunale Amministrativo della Regione Calabria, entro 60 giorni dalla notifica o comunque dalla piena conoscenza dello stesso, ai sensi della legge 6/12/1971, n.1034, oppure in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni dalla notifica o dalla piena conoscenza del provvedimento medesimo, ai sensi del DPR 24/11/1971 n.1199.

DISPONE

1. La comunicazione del procedimento è prodotta anche con il presente avviso ai sensi dell’art. 143 del codice di procedura civile che ha valore di notifica a persone di residenza, dimora e domicilio sconosciuto e viene pubblicata all’ingresso delle cappelle in premessa, all’ingresso del cimitero, all’albo all’albo pretorio on line del Comune sul sito internet comunale: www.comune.roccaimperiale.cs.it aventi diritti in caso di nominativi e indirizzi conosciuti ;
2. Copia del presente atto sarà trasmesso all’ UTC/Manutentivo adempienti di competenza

COMUNICA

Che il presente provvedimento, ai sensi degli artt. 7 e 8 della legge 241/1990 e succ. modif., costituisce l’avvio del procedimento di decadenza della concessione dei loculi siti nella cappella del cimitero comunale identificata con il n. 30/L, e per esso agli aventi titolo.
- Amministrazione competente: Comune di Rocca Imperiale
- Oggetto del procedimento: ordinanza con tingibile ed urgente per stato di pericolo, stato di abbandono di sepolture e avvio procedimento per decadenza.
- Responsabile del procedimento: responsabile UTC/Manutenzione Arch. Antonio BRUNACCI.
- Data entro cui deve concludersi il procedimento di decadenza: 90 giorni dalla data di adozione del presente atto.
- Ufficio presso cui visionare gli atti: UTC/Manutentivo responsabile Arch. Antonio BRUNACCI (orario apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30 e nei pomeriggi di Martedì e Giovedì dalle ore 15.00 alle 18.00 tel. 0981/936391 pec: comuneroccaimperiale.uffsetturbanistico@postecert.it"
- Ufficio a cui presentare atti relativi all’effettuazione delle opere manutentive richieste: UTC – responsabile Arch. Antonio BRUNACCI.
- Che ciascun interessato può presentare memorie scritte e documenti ed eventuali controdeduzioni a norma della vigente normativa di procedimento amministrativo e di diritto di accesso entro il sopraindicato termine.-

IL SINDACO
Avv. Giuseppe RANU’
(FIRMATO)


Si allega l'Ordinanza completa.


Documenti allegati: